venerdì 27 Maggio 2022

UniCredit e RINA per la finanza sostenibile delle imprese italiane

Da non perdere

Lo scorso dicembre UniCredit e RINA hanno stretto un accordo finalizzato a supportare le imprese italiane interessate a emettere minibond e a sottoscrivere finanziamenti a medio-lungo termine legati a obiettivi ambientali, sociali e di governance (c.d. ESG-linked).

L’ACCORDO

L’accordo prevede infatti che RINA, in qualità di preferred partner, metta a disposizione delle imprese clienti di UniCredit la propria expertise per consentire la migliore individuazione degli obiettivi ESG cui legare gli investimenti da finanziare attraverso minibond o prestiti bancari.

In particolare, RINA supporterà le imprese clienti di UniCredit nell’interpretazione degli standard ESG nazionali e internazionali, nella due diligence preliminare, nella definizione degli indicatori di performance (KPI) rilevanti ai fini degli obiettivi ESG, nel monitoraggio periodico e nella verifica finale del raggiungimento degli obiettivi stessi.

LA BANCA

UniCredit è fortemente impegnata a sostenere gli investimenti necessari per il processo di transizione in cui è impegnata la propria clientela. La banca attualmente figura al terzo posto in Europa e al primo in Italia per finanziamenti legati a criteri ESG.

Tramite il proprio Sustainable Finance Advisory Team è in grado di accompagnare le imprese nella trasformazione dei loro modelli di business verso più avanzati standard di sostenibilità, facilitando l’accesso al mercato internazionale dei finanziamenti green.

I minibond e i finanziamenti ESG-linked sono strumenti di finanziamento adattabili alle esigenze specifiche delle imprese, con gradi diversi di complessità anche in funzione della dimensione degli investimenti, ma sempre con rigorosi criteri di rilevanza ambientale, sociale o di governance.

UniCredit è stata, nel corso del 2020, la prima banca in Italia a sottoscrivere un minibond sostenibile a favore di una media impresa.

DICHIARAZIONI

Niccolò Ubertalli, Responsabile di UniCredit Italia ha dichiarato:

La sostenibilità è parte integrante del nostro modo di fare banca e per questo supportiamo concretamente i clienti e le comunità in un impegno corale per la transizione verso un’economia a minore impatto ambientale e maggiore inclusività. Abbiamo tra i nostri target strategici quello di ampliare costantemente la gamma dei prodotti e dei servizi legati a obiettivi ESG. In questo contesto, l’accordo con RINA ci consente di ottimizzare il supporto fornito alle imprese anche nel processo di strutturazione dei prestiti e delle obbligazioni legate a obiettivi sostenibili”.

Paolo Moretti, Amministratore Delegato di RINA Services ha aggiunto:

Siamo fieri di essere al fianco di UniCredit anche con questa linea di servizi: un altro esempio concreto di come le nostre due realtà siano in campo ogni giorno per promuovere uno sviluppo sostenibile del tessuto imprenditoriale italiano. Questa partnership ci consente di mettere a disposizione delle aziende le competenze e il know-how che RINA ha sviluppato sui temi ESG con un più ampio obiettivo di diffondere una cultura e un interesse per queste tematiche, che, siamo sicuri, saranno sempre più determinanti per sostenere la crescita delle aziende già nel breve periodo”.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img