mercoledì 22 Settembre 2021

Superbonus 110% solleva problematiche

Da non perdere

Superbonus 110% solleva alcune problematiche: manca chiarezza sull’assicurazione

Il Superbonus 110% sulla ristrutturazione edilizia non è ancora in vigore ma già solleva alcune problematiche, manca chiarezza in particolare sulla questione assicurazioni.

Il Superbonus solleva alcune problematiche anche se ancora non è in vigore. La norma che regola la concessione del Superbonus 110% prevede la richiesta di un’assicurazione per certificare il credito, ma non specifica quali attività e quali importi dovranno essere coperti.

In questa situazione di incertezza, nelle ultime settimane si è aperto un “mercato assicurativo”, spiega Maurizio Postal, consigliere dell’Ordine dei commercialisti con delega alla fiscalità, “dove stanno collaborando banche, assicurazioni e gruppi professionali per offrire un prodotto completo soprattutto ai condomini che saranno la fetta più rilevante del mercato”.

L’obiettivo, aggiunge Massimo Crusi, coordinatore Dipartimento Riforme e politiche per la professione del Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori, “è quello di creare un sistema di riferimento che permetta alle compagnie assicurative, ai professionisti e ai committenti e anche allo Stato di avere la garanzia di sottoscrivere una polizza che sia nelle condizioni di assicurare l’interesse pubblico dell’intervento”.

Secondo Confartigianato, il Bonus 110% rappresenta una grande opportunità per la ripresa del comparto dell’edilizia e delle costruzioni, ma è necessario offrire alle piccole e medie imprese gli strumenti adeguati per poter avere accesso al credito. La norma presenta infatti delle complessità che potrebbero impedire alle PMI di beneficiare del credito d’imposta.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img