giovedì 28 Ottobre 2021

Rione Roma Streaming Room

Da non perdere

Rione Roma Streaming Room in partenza dal 20 Febbraio

Iniziano le trasmissioni della Streaming Room di Rione Roma dal 20 Febbraio alle ore 18.00.

Rione Roma Streaming Room: si tratta di uno spazio verticale di tre piani che ospiterà mostre, letture e performance. L’obiettivo è quello di diffondere pratiche di comunità e declinare insieme la parola cultura.

“Rione Roma è un progetto di rigenerazione urbana realizzato con il sostegno di Roma Capitale – racconta la co/fondatrice Lara De Angelis – e ora con l’inizio delle sue trasmissioni in streaming potrà continuare, anche in questo periodo di emergenza sanitaria, a creare connessioni tra il territorio e le sue risorse umane; a creare narrazioni”.

Le dirette saranno online sul sito www.rioneroma.it o sulla pagina Facebook.

Grazie ad un sistema di software altamente sofisticato e all’uso di TouchDesigner i live saranno vere e proprie produzioni creative.

I primi appuntamenti programmati per il lancio sono:

  • 20 Febbraio: Verticalia collettiva di illustratori e grafici. A cura di Liliana Spadaro; artisti: Rachele Azzarone, Alessio Villotti, Gabriele Rollo, Silvia Spadaro.
  • 20 Marzo: personale di Luis Cutrone a cura di Liliana Spadaro.
  • 20 Aprile collettiva: “Contemporary Street Art in Rome” con opere di Merioone, Koi, Pyxes.

Ciascuna di queste giornate avrà una diretta dalle ore 18.00 alle ore 19.00. In questa occasione si potranno conoscere le opere, gli artisti e i curatori.

Appuntamento 1: Verticalia collettiva a cura di Liliana Spadaro

Verticalia è un progetto espositivo che coinvolge giovani artisti esordienti del territorio romano.

La particolarità dell’esposizione è che viene attuata in simbiosi con il territorio che la accoglie.

Gli artisti presenti saranno:

  • Rachele Azzarone, illustratrice con una forte vena introspettiva.
  • Alessio Villotti, graphic designer e illustratore dalle mille sfaccettature.
  • Gabriele Rollo, graphic designer e modellatore 3D.

Appuntamento 2: Personale di Luis Cutrone

“Luis Cutrone sceglie, per tradurre il suo pensiero, un linguaggio più intimo e personale; esprime le sue idee attraverso opere pittoriche e incisorie, le une sono studio ed esperimento delle altre, in un intenso rapporto di reciprocità. Le sue opere, nonostante le differenze di tecnica, sono da considerarsi come un unico ininterrotto flusso di coscienza, frutto di ragionamenti che investono campi disparati, come la matematica e le emozioni. È interessante scoprire insieme all’artista, come prende vita, prima nella sua mente, e poi materialmente, un’opera, sia essa pittorica o incisoria. Il percorso intimo che nasce è fatto di errori, ripensamenti, modifiche, cambi di prospettive, e manifesta l’intensità e la complessità del discorso artistico alla base. Il concetto di errore in questo caso è fondamentale, rappresenta la deviazione senza la quale non si avrebbe la possibilità di esplorare nuove strade e di elaborare nove strategie tecniche.”

Appuntamento 3: collettiva “Contemporary Street Art in Rome

L’obiettivo è quello di evocare la più grande galleria d’arte a cielo aperto: la strada.

Gli artisti presenti saranno:

  • Merioone, street artist e designer
  • KOI, Stencil artist
  • Pyxes, artista 2D e e 3D.

Fonte: Exibart.service

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img