lunedì 26 Settembre 2022

Provedel, Vicario e Mazzocchi le novità di Mancini

Da non perdere

ROMA (ITALPRESS) – Obiettivo Final Four. Ultimi impegni nella UEFA Nations League 2022 per la Nazionale, che con l’Inghilterra (Stadio Meazza-Milano, 23 settembre – ore 20.45) e con l’Ungheria (Puskas Arena-Budapest, 26 settembre – ore 20.45) prova a rincorrere il primato del girone 3 della Lega A per conquistare l’accesso alla fase finale, già raggiunta nella passata edizione del torneo. Terzi con 5 punti dopo le prime 4 giornate, gli azzurri sono preceduti da Ungheria (7) e Germania (6) e dovranno guardarsi dagli inglesi (2), che occupano attualmente l’ultima posizione del girone che condanna alla retrocessione in Lega B.
Il Ct Roberto Mancini, che con l’Inghilterra raggiungerà Valcareggi e Vicini per numero di panchine in azzurro (54, Lippi e Prandelli sono a 56), ha convocato 29 calciatori, che si raduneranno domenica 18 settembre al Centro Tecnico Federale di Coverciano: prima chiamata in Nazionale per i portieri di Lazio ed Empoli Ivan Provedel e Guglielmo Vicario, quest’ultimo già convocato lo scorso maggio in occasione dello stage riservato ai calciatori di interesse nazionale, e per il difensore della Salernitana Pasquale Mazzocchi. Torna a vestire la maglia azzurra anche Vincenzo Grifo, convocato per l’ultima volta per l’amichevole con San Marino del maggio 2021.
Il gruppo partirà giovedì 22 settembre alla volta di Milano, dove resterà il giorno dopo il match con l’Inghilterra per poi trasferirsi a Budapest domenica 25 e far infine rientro in Italia nella notte al termine della gara con l’Ungheria. In relazione alla concomitanza del ritiro della Nazionale con le Elezioni Politiche 2022, previste domenica 25 settembre, saranno valutate nei prossimi giorni le modalità per permettere al personale della delegazione di poter esercitare il diritto di voto, garantendo al tempo stesso la partecipazione alla gara del 26 settembre con l’Ungheria. Infatti le vigenti disposizioni normative non consentono di votare al di fuori del proprio luogo di residenza per coloro i quali si trovino momentaneamente in altra sede, ad eccezione di ipotesi tassativamente previste per limitate categorie di personale. Il programma della squadra, per questo, potrebbe subire variazioni tra sabato 24 e domenica 25 che saranno tempestivamente comunicate.
L’elenco dei convocati: Portieri: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Ivan Provedel (Lazio), Guglielmo Vicario (Empoli).
Difensori: Francesco Acerbi (Inter), Alessandro Bastoni (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Emerson Palmieri (West Ham), Federico Gatti (Juventus), Luiz Felipe (Betis Siviglia), Pasquale Mazzocchi (Salernitana), Rafael Toloi (Atalanta).
Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Tommaso Pobega (Milan), Sandro Tonali (Milan), Marco Verratti (Paris Saint Germain).
Attaccanti: Matteo Cancellieri (Lazio), Wilfried Gnonto (Leeds), Vincenzo Grifo (Friburgo), Ciro Immobile (Lazio), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Napoli), Gianluca Scamacca (West Ham), Alessio Zerbin (Napoli).
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img