sabato 28 Gennaio 2023

Primo report di sostenibilità di Relais & Châteaux – Prima Parte

Da non perdere

Relais & Châteaux presenta un ambizioso piano d’azione per lo sviluppo sostenibile e pubblica il suo primo rapporto che analizza l’impatto ambientale, sociale e societario dell’associazione, fissando 15 obiettivi concreti per il 2025 e il 2030. Il Report di sostenibilità “Alla ricerca di un’ospitalità in armonia con la natura” (su dati 2021) si propone di misurare, condividere e accelerare i progressi di Relais & Châteaux e dei suoi chef, albergatori e ristoratori, e di evidenziare il contributo positivo che il settore dell’ospitalità può dare all’ambiente, alla diversità e alle comunità ed economie locali.

Come associazione globale di hotel e ristoranti indipendenti, Relais & Châteaux ha un impegno di lungo corso in materia di sviluppo sostenibile. Già nel 2014 l’associazione, che non ha scopo di lucro, ha presentato all’UNESCO il suo Manifesto “per un mondo migliore” con 20 impegni per “preservare la diversità delle cucine e dell’ospitalità, condividere la nostra passione per tutto ciò che è buono e bello e lavorare insieme per creare un mondo più umano“. Dal 2015 Relais & Châteaux monitora i progressi dei suoi associati in materia di acquisti responsabili, protezione della biodiversità, certificazione ambientale, politiche sociali e conservazione del patrimonio culturale e locale grazie alla sua piattaforma interna Moving Forward. Inoltre, grazie alla partnership con Ethic Ocean dal 2009, coinvolge regolarmente i suoi associati in iniziative a favore dell’ambiente come la Giornata mondiale degli Oceani e Food for Change, celebrati ogni anno dal 2016.  

Consapevole dell’impatto sociale e ambientale del settore dell’ospitalità e testimone delle conseguenze del cambiamento climatico, oggi Relais & Châteaux compie un importante passo avanti rinnovando l’invito agli associati ad impegnarsi e agire collettivamente attraverso tre azioni concrete:  

·         L’adozione di un piano d’azione per lo sviluppo sostenibile, basato su 3 pilastri fondamentali e 15 obiettivi ambiziosi da qui al 2025 e al 2030.  

·         L’implementazione di un sistema di reporting completo e internazionale basato su 60 indicatori, con una propria metodologia e destinato a essere ripetuto ogni anno.  

·         La pubblicazione del suo primo Report di sostenibilità.  


Due società di consulenza, Solinnen e Alice Audouin Consulting, hanno accompagnato Relais & Châteaux in questo percorso di sviluppo sostenibile.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img