domenica 21 Luglio 2024
spot_img

Passi avanti verso l’euro digitale

Da non perdere


ROMA (ITALPRESS) – Passi avanti verso l’euro digitale. A novembre prende infatti il via una nuova fase del progetto della Banca Centrale Europea. L’istruttoria che era stata avviata nell’ottobre 2021 si è conclusa, e inizia ora la cosiddetta fase di preparazione. Avrà una durata iniziale di due anni, e comporterà la messa a punto di un manuale di norme, la selezione dei fornitori che potrebbero sviluppare la piattaforma e le infrastrutture necessarie. Saranno condotti test e sperimentazioni per realizzare un euro digitale che risponda alle esigenze sia dell’Eurosistema che degli utenti, ad esempio in termini di facilità d’uso, privacy, inclusione finanziaria e impatto ambientale. Dopo due anni il Consiglio direttivo deciderà se passare alla fase successiva, creando le condizioni per una possibile emissione e introduzione di un euro digitale in futuro.
/gtr
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img