venerdì 19 Aprile 2024
spot_img

Partite Iva, addio ai maxi-acconti: le tasse si pagheranno mese per mese

Da non perdere

Sarà possibile pagare quanto dovuto allo Stato in più mesi. La misura allo studio del governo interessa 5 milioni di partite Iva che avranno a breve la possibilità di dilazionare i  pagamento dei saldi  e del primo che del secondo acconto delle imposte sull’anno precedente. Si tratta di un passo avanti rispetto alla sperimentazione già in corso: per il 2024 le partite Iva fino a 170 mila euro di reddito, dichiarati per il 2022, possono infatti rateizzare in 5 mesi il pagamento del secondo acconto di novembre. Una soluzione già scelta da 3,5 milioni di autonomi, professionisti, artigiani e commercianti.

In parallelo al via anche la Precompilata Iva al via per circa 2,4 milioni di professionisti e imprese. È infatti attivo dal 15 febbraio il servizio che consente di visualizzare il proprio modello 2024, in parte già compilato dall’Agenzia delle Entrate e modificare o integrare i dati, inviando la dichiarazione. Il servizio, fa sapere l’Agenzia delle Entrate è disponibile per le imprese e i lavoratori autonomi che rientrano nella platea definita dai provvedimenti dell’8 luglio 2021 e del 12 gennaio 2023.

Fonte: https://www.corriere.it/economia

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img