lunedì 17 Giugno 2024
spot_img

Obesità, ecco quando dopo la dieta serve il chirurgo plastico

Da non perdere


Prima 150 chilogrammi, poi 90. Può succedere grazie a una lunga dieta ma poi? La perdita di 40-50 chili è positiva per la salute ma genera un nuovo problema. I tessuti di rivestimento risultano molli e cadenti. C’è bisogno del chirurgo plastico. Marco Klinger, per Medicina Top, ne ha parlato con Franco Bassetto, direttore della Chirurgia plastica e ricostruttiva dell’Azienda Ospedale-Università di Padova.
fsc/gsl
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img