sabato 02 Marzo 2024
spot_img

Nuove opzioni di cura per una rara forma di tumore polmonare

Da non perdere


MILANO (ITALPRESS) – Svolta nel trattamento dei pazienti adulti con tumore del polmone non a piccole cellule in stadio avanzato Alk positivo: l’Agenzia italiana del farmaco ha infatti autorizzato la rimborsabilità di Lorlatinib come monoterapia anche in prima linea. Un ulteriore passo avanti nella cura di questa specifica neoplasia di cui si è parlato nel corso di una conferenza stampa organizzata da Pfizer a Milano. Sulla base dei dati aggiornati dello studio internazionale CROWN, Lorlatinib rappresenta la risposta ai principali bisogni terapeutici della patologia, candidandosi come il nuovo ‘standard of care’ per il trattamento di prima linea.
col/xh7/fsc/gtr
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img