giovedì 28 Ottobre 2021

Nasce l’art community Cercarte.it

Da non perdere

Nasce l’art community Cercarte.it

Dall’idea del lucano Alberto Nigro nasce Cercarte.it, una community italiana interamente dedicata al mondo dell’arte.

Nasce l’art community Cercarte.it: l’idea di Alberto Nigro ha l’obiettivo di creare una community Made in Italy dedicata al mondo dell’arte.

La piattaforma

Attraverso Cercarte.it gli artisti e gli appassionati avranno la possibilità di promuovere la propria arte. Inoltre potranno prendere parte a delle discussioni in dei forum dedicati a diversi quesiti in materia artistica.

La piattaforma offre anche la possibilità di inviare richieste di amicizia, creare gruppi tematici e mettere like su altre opere esposte.

È possibile dunque definire Cercarte.it un vero e proprio social dedicato al mondo dell’arte nel suo insieme.

L’evoluzione

Da subito sono arrivate le adesioni di numerosi artisti importanti, ma non solo. Infatti non è mancata l’iscrizione di prestigiose istituzioni culturali, comprese quelle extraregionali come:

  • Premio Penisola Sorrentina
  • Exordium

Il patron del premio Penisola Sorrentina Mario Espoosito ha affermato:

Quest’anno punteremo molto al digitale per promuovere la bellezza dei nostri siti e del nostro patrimonio culturale materiale ed immateriale. Una partnership con Cercarte.it, una piattaforma interattiva interamente dedicata all’arte, risulta quindi uno strumento perfettamente coerente con gli obiettivi prefissati”.

L’attenzione al contemporaneo

Cercarte.it è e sarà una community dedicata interamente al mondo del contemporaneo.

Con il termine “contemporaneo” si intende che il periodo di studio e di interesse in oggetto non ha esaurito le sue spinte propulsive. Anzi, esse sono ben vive nel presente e proprio per questo che è di difficile definizione.

Il fondatore Alberto Nigro afferma infatti che:

Cercarte.it  sarà di tutti quelli che in un giorno della loro vita si sentiranno, ad un tratto, “I figli, dei figli, dei figli di Leonardo, Michelangelo e Raffaello”.

Fonte: Comunicatistampa.net

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img