sabato 18 Settembre 2021

Milano, ecco come saranno i nuovi uffici di Lvmh

Da non perdere

Marco Sutterhttps://giornalepartiteiva.it
Direttore Responsabile, Giornale Partite Iva

Del gruppo Louis Vuitton

Verranno allestiti a Symbiosis, l’area limitrofa a Fondazione Prada e allo Scalo di Porta Romana, i nuovi uffici del colosso del lusso Lvmh, multinazionale francese proprietaria di oltre 70 marchi tra cui Louis Vuitton, Bulgari, Dior e Moët & Chandon.

Nelle scorse ore la società ha firmato con Covivio accordo di locazione per due piani uffici, oltre ad ampie terrazze, del Building D.

L’edificio, assicurano dalla società immobiliare, sarà completato entro la fine del 2021 e a partire dai primi mesi del 2022 accoglierà i 170 dipendenti del gruppo della moda.

Secondo quanto trapelato Lvmh ha firmato un contratto di locazione per almeno i prossimi 10 anni, quindi fino al 2032.

Nello stesso edificio troveranno spazio sedi di altre multinazionali, tra cui alcune divisioni del gruppo Mars, Royal Canin Italia e in un secondo momento anche AniCura Italia.

Gli uffici sono stati pensati come spazi flessibili che consentono facile accesso a soluzioni digitali e alla tecnologia, e prevedono ambienti dedicati al lavoro in team e aree comuni per migliorare la creatività e la produttività dei dipendenti.

Il building, inoltre, ospita un ristorante e un auditorio di circa 600 metri quadrati.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img