domenica 26 Maggio 2024
spot_img

Medio Oriente, Tajani a ministro Esteri iraniano “Appello a moderazione”

Da non perdere

ROMA (ITALPRESS) – Il vice presidente del Consiglio e ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Antonio Tajani, ha avuto oggi un colloquio telefonico con il ministro degli Esteri iraniano, Hossein Amir-Abdollahian, per discutere della situazione in Medio Oriente.
In proposito, il vicepremier ha dichiarato: “Ho rivolto al collega iraniano un appello alla moderazione. Non possiamo rischiare una escalation in una fase estremamente volatile come quella attuale. Tutti gli attori regionali devono dare prova di responsabilità. L’Italia rimane in prima linea, anche come Presidenza G7, per evitare un allargamento del conflitto in Medio Oriente, per abbassare la tensione e per facilitare il dialogo. Questo che viviamo è un momento decisivo per ritornare a una dinamica di pace nella regione”.
Tajani ha inoltre invitato il proprio collega a esercitare un’influenza moderatrice nei confronti degli alleati dell’Iran nella regione, contribuendo così all’avvio di un processo che possa garantire rinnovata sicurezza e stabilità nell’area.
“La telefonata di oggi si inserisce nell’ambito dei più ampi sforzi del Governo volti a evitare una regionalizzazione del conflitto in corso. In tal senso continua l’impegno delle truppe italiane in Libano nell’ambito della missione UNIFIL, così come quello profuso nella missione Aspides per difendere la libertà dei traffici delle navi italiane e di tutto il traffico mercantile italiano”, si legge in una nota della Farnesina.

– Foto: Agenzia Fotogramma –

(ITALPRESS).

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img