giovedì 22 Febbraio 2024
spot_img

Manera “Portfolio Birra Peroni più premium, lo sport è nel nostro Dna”

Da non perdere

MILANO (ITALPRESS) – “E’ stato un anno difficile per il mercato della birra: la forte spinta inflazionistica ha ridotto la capacità di acquisto degli italiani anche in questa categoria, che ha sofferto nei volumi”. Si nota però una crescita delle “categorie Premium e Superpremium” perchè “da parte dei consumatori c’è sempre più richiesta di prodotti di alta qualità”. Lo ha detto Viviana Manera, Direttrice Marketing di Birra Peroni, in un’intervista all’agenzia Italpress. “Come Birra Peroni, nonostante il calo dei volumi che ha colpito la categoria, siamo cresciuti come quota valore grazie alla strategia di premiumizzazione del nostro portfolio che portiamo avanti da qualche anno: nel 2023, ad esempio, abbiamo lanciato Peroni Nastro Azzurro Stile Capri, una birra ‘easy drinking’ che va a presidiare un segmento in crescita anche nel nostro mercato. Poi abbiamo lanciato anche Peroni ‘Non Filtratà, che invece si inserisce in un altro segmento molto rilevante che è quello delle cosiddette “crafty”.
E dal 2024 “porteremo in tutta Italia la birra Raffo: sappiamo che i consumatori sono sempre più attenti ai prodotti che possono far emergere le specificità regionali e locali e Raffo incarna perfettamente lo spirito della Puglia, per questo abbiamo deciso di portarla ai consumatori di tutto il Paese”.
Birra Peroni inoltre “è da sempre vicina al mondo dello sport: abbiamo iniziato 18 anni fa con il mondo del rugby prima con Peroni e adesso con Peroni Nastro Azzurro” poi “sempre con Peroni Nastro Azzurro, lo scorso anno siamo stati sponsor della Ryder Cup che per la prima volta si è svolta in Italia ed è stato un grandissimo successo”, spiega.
“Recentemente abbiamo lanciato una partnership pluriennale tra Peroni Nastro Azzurro 0.0% e Scuderia Ferrari, di cui siamo estremamente orgogliosi” perchè è l’unione di “due eccellenze che fanno grande l’Italia nel mondo. La celebrazione di questa partnership è tutta legata ai tifosi della Scuderia” a cui è stata dedicata “una limited edition di 2.024 bottiglie. Questa partnership è anche l’occasione di supportare Peroni Nastro Azzurro 0.0%, la nostra variante senza alcool, perchè per noi è importante sostenere il consumo responsabile e poter offrire un prodotto senza alcool a chi non può o non vuole consumare alcolici. Come Birra Peroni e Asahi ci siamo impegnati a far crescere la quota dei prodotti ‘no alcool’ fino al 20% del nostro portafoglio entro il 2030”.
Con il brand Peroni, invece, “abbiamo recentemente annunciato la partnership con la FIGC: saremo a fianco di tutte le nazionali maschili e femminili per i prossimi europei e mondiali di calcio”, sottolinea Manera.
Infine, “ragioniamo sulla sostenibilità a 360 gradi. Per quanto riguarda la sostenibilità sociale siamo molto impegnati nei temi dell’inclusione: siamo la prima azienda del mondo della birra e la prima azienda del mondo del beverage ad aver ottenuto la certificazione per la parità di genere, recentemente abbiamo anche lanciato la nostra nuova policy per il congedo parentale e abbiamo un gruppo di colleghe e colleghi che si occupa di nuove iniziative per supportare la parità di genere”. Per quanto riguarda la sostenibilità ambientale, “siamo molto legati al concetto di ‘impatto zerò e quindi lavoriamo in tutte quelle aree in cui possiamo fare la differenza come business”.

– foto Italpress –
(ITALPRESS).

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img