La via della felicità

La via della felicità
La via della felicità

La via della felicità

Mentre inizio a scrivere mi chiedo perché voglia parlare proprio di felicità…

La via della felicità: forse farei meglio a fare come tanti “giornalisti” che passano gran parte del tempo a raccontare di tragedie, di morti di ogni genere, di rischi incredibili… con l’effetto sempre più evidente di creare paura, preoccupazione, ansia.È così da tanto tempo ormai: creare un bisogno, possibilmente legato ad una paura umana, ancor meglio se paura primordiale, istintiva, e poi venderti la soluzione, facile e a portata di mano.

D’altronde, con il lavoro che faccio, sarebbe comodissimo: fare leva sulle paure delle persone e magari alimentarle, per poi tirare fuori tutte le soluzioni che sono in grado di proporre per migliorare gli stati d’animo, per uscire da quei momenti in cui timore e paura sembrano prendere il sopravvento, bloccarci.
E chissenefrega dell’etica e dell’amore per il prossimo!!! Siamo nell’era del Dio Denaro… conta solo quello!!!
E INVECE NO!
Oggi ti parlo di FELICITÀ!
Oggi ti chiedo di prenderti del tempo per fare un esercizio con me.


Primo passo

Sei d’accordo con me se dico che quando stiamo bene, quando siamo felici o comunque abbiamo almeno un pensiero felice a cui aggrapparci rendiamo meglio?Nella vita e nel lavoro, funziona, giusto?Perfetto.Siamo allineati.
Credo sia allineato anche un certo Peter Pan… te lo ricordi cosa faceva volare lui è i bimbi sperduti?
Pensieri Felici! 

Secondo passo

Prenditi mezz’ora libera.Fallo subito: prendi la tua agenda e scrivi “ESERCIZIO COACHING”Decidi tu quando.Ma sappi che dovrai metterti in un posto in pace, avvisare che non vuoi essere disturbato e spegnere il telefono!Dai.Si può fare.


Terzo passo


Quello da fare durante la mezz’ora che ti sei preso.No lo hai ancora fatto?!?Daiiiii!!!!!
Prendi carta e penna.Lascia stare il computer o il tablet, che poi ti distrai con le notifiche…Carta e penna vanno bene.
Scrivi tutto ciò che HAI nella tua vita.Scrivi tutto ciò che ti fa felice ora.Tutto quello che se ci pensi ti fa sorridere.
Io ad esempio scriverei i miei figli: al secondo pensiero mi viene in mente quanto sia difficile gestirli e stargli dietro… MA il primo pensiero, quello che conta, è AMORE PURO.
Lascia partire la mano.Ci sono quei pensieri felici.Ne stai già trovando molti di più di quanti ti siano venuti in mente giusto 5 minuti fa, vero???
E allora continua.
Dai ancora qualcuno…
Fatto?Molto bene
Come ti senti ora?
Se hai già ritrovato tutta l’energia che ti serve per affrontare tutto il resto, puoi alzarti e iniziare a correre!
Se te ne serve ancora un po’…
… compra il mio libro!
No dai scherzo…
… passa al quarto passo!


Quarto passo


Ti ricordi il motivo per cui hai scelto di fare quello che fai? Ti ricordi il motivo per cui ti alzi tutte le mattine? Ti ricordi ancora i tuoi sogni? Quelli pee cui lavori tanto…
Lo so, forse ora a volte ti sembra di lottare più per la sopravvivenza che per i sogni…
Ti capisco bene…
MA
So che i sogni non muoiono mai!E so che alimentarli, anche quando li vedo un po’ più lontani, mi da tanta tanta energia!
Quindi
Scrivi i tuoi sogni!Scrivi perché vuoi raggiungerli!Scrivi la tua missione!
E soprattutto scrivi come ti fa sentire l’idea di realizzarli, di essere già li, di viverli al 100%.
Le emozioni e le sensazioni che proverai sono le stesse che puoi provare ora anche solo immaginandolo.

Fanne un poster.

Mettilo in un posto dove sia ben visibile.Quel posto in cui guardi quando vorresti sbattere la testa contro il muro e non sai che pesci pigliare…
Ecco!
I tuoi sogni sono lì per te. Per ricordarti chi sei. Per ricordarti perché lo fai.
Con tutta la loro ENERGIA


Andrea Energy ⚡️ 

La via della felicità