martedì 13 Aprile 2021

La moda 2021 va in digitale

Da non perdere

La moda nel 2021 si sposta in digitale

Le fiere della moda di Milano previste dal 20 al 24 marzo nel quartiere espositivo di Rho Fieramilano hanno deciso di rinunciare agli eventi fisici e si spostano in digitale.

La moda 2021 va in digitale: le fiere della moda milanesi unite nel progetto espositivo #strongertogether hanno deciso di rinunciare agli eventi fisici per l’edizione di marzo 2021 previsti nel quartiere espositivo di Rho Fieramilano.

Nonostante l’impegno e la determinazione di organizzatori, aziende, media e buyer la scelta è stata presa.

Gli eventi che hanno aderito a tale scelta sono:

  • MICAM Milano: il salone internazionale delle calzature;
  • MIPEL: l’evento internazionale dedicato alla pelletteria e agli accessori in pelle;
  • TheONE Milano: il salone dell’haut-à-porter femminile;
  • LINEAPELLE: la mostra dedicata a pelli, tessuti, accessori e i componenti più innovativi;
  • HOMI Fashion&Jewels Exhibition: la manifestazione dedicata al bijoux e agli accessori moda.

Le motivazioni della scelta sono molteplici.

In primo luogo sarebbe impossibile garantire i soliti standard qualitativi e di prestigio delle fiere.

Inoltre non potrà essere garantito il significativo afflusso di buyer provenienti da tutto il mondo che ha reso questi saloni dei punti di riferimento a livello globale. Infatti le limitazioni internazionali, sia sanitarie che di trasporto, non permetterebbero ai visitatori di raggiungere l’evento in sicurezza e con la serenità che contraddistingue le fiere.

Nonostante ciò gli organizzatori hanno deciso di rimanere vicino alle proprie community di riferimento perché solo restando insieme sarà possibile superare questo periodo storico. In questo modo si riuscirà a ripartire #strongertogether.

Nel corso di queste settimane saranno attivate numerose iniziative digitali, infatti si può affermare che la moda 2021 va in digitale.

Nelle iniziative digitali saranno canalizzati tutti gli investimenti e gli sforzi degli organizzatori. Sebbene siano tutti consapevoli che gli eventi virtuali non potranno sostituire gli eventi fisici verrà data la possibilità agli espositori di presentare le proprie collezioni.

Fonte: HOMI Fashion&Jewels

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img