giovedì 29 Febbraio 2024
spot_img

La bassa protezione informatica delle Aziende agevola l’incremento degli attacchi cyber

Da non perdere

Paolo Montali
Paolo Montalihttps://www.risksolver.it/
Partner, Technical Relationship Manager at RISK SOLVER. Ho vissuto la mia esperienza lavorativa nel campo delle telecomunicazioni all'inizio della diffusione delle reti geografiche e delle prime reti locali, nel corso degli anni 90 ha gestito progetti di interconnessione e standardizzazione delle comunicazioni applicative tra aziende, sistemi pionieristici di quelli che sono poi stati i modelli di marketplace sia in ambito b2b che b2c. Dal 2016 mi occupo a tempo pieno di protezione dei sistemi e dei dati, fornendo consulenza e soluzioni per innalzare il livello di sicurezza delle infrastrutture ICT delle Aziende.

A causa dell’incremento esponenziale degli attacchi ransomware in questi ultimi anni, le regole per l’assunzione del rischio da parte delle compagnie si stanno inasprendo e, allo stesso tempo, la capacità di risarcimento delle realtà assicurative si sta riducendo in modo significativo.

I numeri del Council of Insurance Agents and Brokers

I numeri sono alla portata di tutti, le ultime statistiche del Council of Insurance Agents and Brokers hanno evidenziato che i costi delle assicurazioni cyber sono aumentati del 25,5%.

Non sorprende che l’aumento dei costi delle assicurazioni cyber sia principalmente attribuibile a un’ondata di richieste di risarcimento danni dovuti ad attacchi ransomware a cui hanno dovuto rispondere gli assicuratori negli ultimi due anni.

Costi quadruplicati

“Fino a due anni fa, l’assicurazione cyber era decisamente economica. Da allora, a causa dell’incremento vertiginoso degli attacchi ransomware, i costi sono arrivati quasi fino a quadruplicarsi, perché purtroppo l’attenzione da parte delle aziende al problema degli attacchi ransomware non si è innalzata parimenti all’innalzamento del fenomeno.

Le aziende sono in ritardo

Manca purtroppo ancora una chiara consapevolezza del problema di interruzione delle attività di business che può essere causato da questa tipologia di attacchi e la maggior parte delle micro e piccole aziende usano strumenti di protezione ancora inadeguati.

Le aziende devono prendere coscienza che questa situazione andrà sempre peggiorando e devono correre ai ripari adottando misure adeguate per la protezione dei loro dati, ma soprattutto dei loro processi di business.

Oltretutto adottando misure di sicurezza (sistemi anti-ransomware) unitamente formazione degli utenti dei propri sistemi informativi, potranno godere di un abbattimento del livello di rischio e di conseguenza potranno ottenere coperture assicurative con premi proporzionali al loro livello di rischio.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img