martedì 25 Giugno 2024
spot_img

Intimidazioni, armi e droga, 11 giovani arrestati tra Calabria e Lazio

Da non perdere


I carabinieri, nelle province di Reggio Calabria e Latina, hanno eseguito due ordinanze di misure cautelari personali nei confronti di 11 giovani (7 in carcere e 4 agli arresti domiciliari). Sono accusati di danneggiamento, detenzione abusiva di armi e munizionamento, comuni e da guerra, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
pc/red
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img