martedì 16 Luglio 2024
spot_img

Il Napoli ritrova la vittoria, battuta la Salernitana 2-0

Da non perdere

SALERNO (ITALPRESS) – Nell’anticipo dell’undicesima giornata di Serie A, il Napoli vince all’Arechi per 2-0 il derby campano contro la Salernitana: decidono le reti di Raspadori ed Elmas. Una prova convincente per la squadra di Garcia, che ritrova il momentaneo quarto posto in classifica. Dall’altra parte, la Salernitana gioca una partita intensa, dove, però, mancano spunti concreti in zona gol. L’approccio alla gara della formazione granata è molto coraggioso come testimoniato anche dall’undici titolare schierato da Inzaghi: nel 4-2-3-1 offensivo dei padroni di casa, trovano spazio dal primo minuto anche Tchaouna e Ikwuemesi, promossi dopo l’ottima prova in Coppa Italia. Il Napoli parte forte e sfiora già in avvio in vantaggio con Kvaratskhelia e Raspadori. Proprio l’attaccante italiano, su assist di Lobotka, porta i partenopei in vantaggio al 13′ grazie ad un tiro preciso dalla destra dell’area di rigore. Il gol nasce da una gestione troppo elaborata del pallone da parte della Salernitana sulla propria trequarti. A lungo andare il Napoli prende totalmente le redini della partita non concedendo grandi fiammate offensive ai padroni di casa. Al 41′ Ochoa, con un autentico miracolo, nega la doppietta a Raspadori, autore di una conclusione rasoterra piuttosto angolata. Nella ripresa il Napoli sfiora subito il raddoppio: al 47′ Raspadori impegna nuovamente Ochoa, mentre al 49′ Politano colpisce il palo esterno con una conclusione a giro. Al 58′ ancora Politano calcia a botta sicura da dentro l’area, ma la scivolata provvidenziale di Pirola sventa il 2-0. Gli uomini di Garcia sono costantemente pericolosi e danno l’impressione di poter ammazzare la partita da un momento all’altro. Il Napoli, però, non la chiude e la Salernitana ci crede, alzando decisamente il proprio baricentro nel quarto d’ora finale. Inzaghi le prova tutte ed inserisce anche Stewart, Kastanos e Botheim. La Salernitana si sbilancia e il Napoli, dopo svariati tentativi, trova il tanto agognato 2-0. Il neoentrato Elmas al 82′ si accentra dal lato sinistro e batte Ochoa con un potente destro rasoterra. Il Napoli ritrova così i tre punti dopo il pari interno contro il Milan mentre la Salernitana rimane ultima in classifica e ancora con zero vittorie in campionato.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img