martedì 18 Giugno 2024
spot_img

iGenius: “Italia”, la prima AI italiana, è realtà

Da non perdere

“Italia”, la prima intelligenza artificiale completamente addestrata con dati italiani, è finalmente stata rilasciata al grande pubblico. Creata dalla startup milanese iGenius in collaborazione con il consorzio Cineca grazie al supercomputer di Leonardo a Bologna, era stata annunciata a gennaio.

Italia è un Large Language Model addestrato da zero in italiano, con un’architettura da 9 miliardi di parametri, rilasciato con licenza MIT e al 100% open source. Il dataset del suo addestramento è stato selezionato per garantire risposte affidabili e comprendere nel dettaglio le sfumature linguistiche e culturali della nostra lingua. Le intelligenze artificiali che utilizziamo abitualmente, infatti, sono esclusivamente create con dataset perlopiù americani e lavorano nelle altre lingue attraverso la traduzione.

Uno dei motivi per cui il modello arriva quasi sei mesi dopo il suo annuncio, è che iGenius ha prestato grande attenzione all’evoluzione delle normative europee sull’intelligenza artificiale, per garantire l’integrità etica dei contenuti generati.

Tra gli obiettivi del modello c’è quello di “umanizzare i dati e democratizzare la conoscenza“.

“Oggi entriamo in una nuova era dell’AI per le aziende grazie a un modello di linguaggio aperto, trasparente, sicuro – ha scritto l’azienda – Italia rappresenta il primo passo verso un Rinascimento Digitale che darà vita a un nuovo modo di realizzare soluzioni di intelligenza artificiale, dove sono le persone ad essere al centro e non la tecnologia“.

(Fonte:  ainews.it)

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img