giovedì 29 Settembre 2022

Fondi russi, Draghi “Democrazia italiana è forte e non si fa abbattere”

Da non perdere

ROMA (ITALPRESS) – “La democrazia italiana è forte, non è che si fa abbattere dai nemici esterni o dai loro pupazzi prezzolati. Dobbiamo essere fiduciosi nella nostra democrazia. E’ chiaro che negli ultimi vent’anni il governo russo ha portato avanti un’opera di corruzione in molti Paesi europei e negli Stati Uniti, sono cose note”. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nel corso della conferenza stampa al termine del Consiglio dei ministri che ha dato il via libera al decreto Aiuti ter.
“Ho chiesto al segretario di Stato Blinken cosa sapesse, sostanzialmente mi ha confermato l’assenza di forze politiche dalla lista dei destinatari di finanziamenti russi”, ha spiegato il premier, per il quale “ci vuole coerenza nel posizionamento internazionale. La mancanca di coerenza e di trasparenza indebolisce il Paese”.

– foto Agenziafotogramma.it –

(ITALPRESS).

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img