venerdì 27 Gennaio 2023

Eurozona, la Bce prevede una lieve recessione

Da non perdere


Nel quarto trimestre del 2022 e nel primo del 2023 l’economia dell’area dell’euro potrebbe subire una contrazione dovuta alla crisi energetica, all’elevata incertezza, all’indebolimento dell’attività economica mondiale e alle condizioni di finanziamento più restrittive. Lo evidenzia la Banca Centrale Europea nel Bollettino Economico.

sat/gsl

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img