giovedì 30 Giugno 2022

Costa “Dal 15/6 stop mascherine, riflessione sui trasporti”

Da non perdere

ROMA (ITALPRESS) – “C’è in verità ancora una riflessione che riguarda i mezzi di trasporto. Per tutti gli altri luoghi: cinema, teatri, manifestazioni sportive al chiuso, le mascherine verranno tolte e non ci sarà più l’obbligo ma ci sarà la raccomandazione. Dopo due anni, credo sia giunto il momento di dare fiducia ai cittadini. C’è una consapevolezza diversa”. Lo dice Andrea Costa, sottosegretario alla Salute (Noi con l’Italia), ospite della trasmissione di Rai Radio1, “Un Giorno da pecora” condotta da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari in merito all’uso delle mascherine dopo il 15 giugno.
“Per quanto riguarda gli uffici e i luoghi di lavoro già ad oggi non vi è più una norma che preveda l’obbligo”.
Ancora, sui mezzi di trasporto: “Per quanto mi riguarda, credo che oggi ci siano le condizioni per toglierle anche sui mezzi di trasporto. Come mi auguro che per quanto riguarda l’uso delle mascherine nelle operazioni di voto alle amministrative, che si arrivi a permettere ai nostri ragazzi di poter fare gli esami a scuola senza la mascherina”.
Sull’uso delle mascherine alle elezioni: “Le operazioni di voto si possono svolgere in situazioni e momenti diversi può capitare che io vada al seggio e sia incolonnato in fila o in un locale affollato e in quel momento è auspicabile mettere la mascherina. Ma può anche capitare che io non trovi nessuno è in quel caso non ha senso mettere la mascherina”.
-foto agenziafotogramma.it-
(ITALPRESS).

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img