venerdì 19 Aprile 2024
spot_img

Confagricoltura – UE sul ripristino natura: attuale proposta inadeguata. Bene voto Comagri.

Da non perdere

Respinta dalla Commissione Agricoltura e sviluppo rurale UE, come richiesto da Confagricoltura, la proposta della Commissione riguardante il regolamento sul ripristino della natura. “Ringrazio l’ampia maggioranza di parlamentari europei che, esprimendo ieri voto contrario, ha deciso di accogliere in pieno le nostre richieste, che avevamo anticipato per lettera”. Lo ha affermato il presidente Massimiliano Giansanti, dopo il voto espresso dai parlamentari della COMAGRI.

“Pur condividendo gli obiettivi di fondo della proposta – continua il presidente di Confagricoltura – la sua approvazione, così come è stata formulata, avrebbe determinato una riduzione, in UE, dei terreni agricoli di almeno il 10%. Una eventualità che non ci possiamo permettere, proprio in questa fase in cui la sicurezza alimentare è all’ordine del giorno”.

Il risultato raggiunto è importante dal punto di vista politico. “Serve ora – conclude Giansanti – che la Commissione Ambiente UE, competente per questo dossier, assuma un analogo orientamento di voto il prossimo 15 giugno. Confagricoltura continuerà a sensibilizzare in tal senso i parlamentari italiani”.

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img