giovedì 01 Dicembre 2022

Come risolvere una problematica in centrale rischi. Parte prima

Da non perdere

Hai una segnalazione negativa in Centrale Rischi che ti impedisce di accedere a nuovo credito? 

Hai una vecchia situazione debitoria che “macchia” la Centrale Rischi e non sai come poterla risolvere?

Sono situazioni più frequenti di quello che si pensa.

Partiamo dalle basi: la segnalazione negativa compare nel momento in cui la persona fisica o l’azienda non “onora” per intero o una parte di debito con la controparte bancaria/finanziaria. 

Facciamo un esempio: in un momento di difficoltà la persona fisica o l’azienda non paga una o più rate del mutuo o del leasing o del finanziamento, passando da una situazione di storia creditizia positiva ad una situazione negativa.

Questa negatività se non viene affrontata immediatamente porterà ad una richiesta da parte della banca o società finanziaria di revoca dell’affidamento in essere con richiesta di rientro (per la banca) di tutto il credito residuo che vanta. 

Il primo suggerimento è: Prevenire. 

Cosa significa? 

Quando possibile, se si prevede di avere difficoltà a pagare rate del finanziamento, meglio incontrare la Banca o la Società Finanziaria ed esplicitare questa difficoltà cercando insieme una soluzione accettabile per entrambi le parti.

Domani la seconda Parte

Testo Piergiacomo Drappero

In collaborazione Team aCRis

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img