giovedì 22 Febbraio 2024
spot_img

Una mensilità in più per chi va a correre

Da non perdere

Marco Sutter
Marco Sutterhttps://giornalepartiteiva.it
Editore da sempre e giornalista dal 1999 ha congiunto le due professioni ideando progetti editoriali e dirigendo diverse redazioni ricoprendo il ruolo di Direttore Responsabile e Direttore Editoriale di settimanali e mensili ad alta tiratura nazionale, portando in Italia diversi progetti editoriali quali Food and Travel e altre testate. Ad oggi dirige diverse testate giornalistiche, sia cartacee che digital, ed è il founder/publisher di diversi progetti editoriali ed imprenditoriali nei seguenti settori: food, wine, beverage, travel, hospitality, golf, fashion, luxury, e altri. Mail - marco.sutter@giornalepartiteiva.it

L’integrazione di attività fisica nella tua routine lavorativa può portare numerosi benefici per la tua salute fisica e mentale. Ecco alcune considerazioni:

Miglioramento delle prestazioni cognitive: L’esercizio fisico può migliorare le funzioni cognitive, inclusa la concentrazione e la memoria. Integrare brevi pause attive durante il lavoro può contribuire a mantenere alta la tua produttività mentale.

Gestione dello stress: L’attività fisica è nota per ridurre lo stress e migliorare l’umore. Soprattutto in periodi di lavoro intenso, fare una pausa per fare una passeggiata o fare qualche esercizio può essere un modo efficace per rilassarsi.

Aumento dell’energia: Nonostante possa sembrare controintuitivo, l’esercizio fisico regolare può aumentare i livelli di energia complessivi. Questo può essere particolarmente utile per affrontare giornate di lavoro impegnative.

Miglioramento della salute fisica: L’attività fisica regolare è essenziale per mantenere una buona salute fisica. Può aiutare a prevenire problemi come malattie cardiache, obesità e altri disturbi legati alla sedentarietà.

Costruzione di relazioni professionali: Partecipare a attività fisiche come sport di squadra o sessioni di allenamento in gruppo può favorire la costruzione di relazioni positive con i colleghi, contribuendo a una cultura aziendale più coesa.

Al termine di una giornata di lavoro, non tutti hanno la forza di andare a correre o in palestra. I dipendenti di un’azienda cinese, però, avranno un buon motivo per andare a correre a partire da quest’anno. Infatti, un imprenditore a capo di un’azienda che produce carta ha annunciata che darà dei veri e propri bonus ai dipendenti che fanno attività fisica. Guanddong Paper, azienda con base nella provincia cinese del Guandgong, ha fatto parlare di sé in tutto il mondo per via del nuovo sistema di bonus. Stando alle parole del proprietario, i dipendenti riceveranno più soldi in base alla qualità delle loro performance atletiche. Stando a quanto riporta Business Insider, se un dipendente corre almeno 100 chilometri al mese, riceverà un bonus di fine anno equivalente al 130% del suo stipendio, dunque una mensilità abbondante in più. Chi invece, correrà 50 chilometri al mese per 12 mesi, avrà uno stipendio mensile extra (100%).

Sicuramente un esempio da seguire anche in Italia!

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img