giovedì 04 Marzo 2021

Artebinaria: esposizioni in realtà aumentata

Da non perdere

Artebinaria: a Febbraio 2021 esposizioni in realtà aumentata all’interno di Artinside Gallery

Artinside Gallery, la prima galleria d’arte senza pareti, annuncia nuove esposizioni per tutto Febbraio 2021

Artebinaria: esposizioni in realtà aumentata. Artinside Gallery è la prima galleria d’arte italiana in realtà aumentata. Attraverso essa si ridefinisce il concetto di spazio espositivo che si adatta ai cambiamenti che stanno avvenendo ultimamente nei diversi settori.

Attraverso Artinside Gallery le opere fluttuano nello spazio a grandezza naturale e sono corredate da un commento audio.

La galleria d’arte nasce davanti agli spettatori, in qualsiasi luogo essi si trovino. Inoltre la galleria viene aggiornata con cadenza mensile attraverso una piattaforma di cloud computing.

Le mostre relative al mese di Febbraio 2021 sono:

  • Renzo Bemporad (Italia)
  • Saskia Bera (Germania)
  • Judit Nagy L. LNJ (Slovacchia)
  • Brigitte Garcia (Francia)
  • Seona Sommer (Germania)

Gli artisti di Febbraio 2021:

Renzo Bemporad

Renzo nasce a Venezia nel 1932 e successivamente si trasferisce a Firenze. Dopo la guerra inizia a lavorare come ragioniere in una società fiorentina. Nonostante ciò Renzo Bemporad non ha mai smesso di coltivare il suo amore per la fotografia e la poesia.

Saskia Bera

Saskia Bera nasce a Monaco nel 1974. Lei è un’artista visiva tedesca che ha da poco tempo reso le sue opere pubbliche. Si tratta della seconda mostra dell’artista all’Artinside Gallery e si basa su fotografie prese dai social media.

Judit Nagy L. LNJ

Judit Nagy L. LNJ artista ungherese, con cittadinanza slovacca e residente in Svizzera. Nonostante la sua laurea in ingegneria civile, Judit ha creato una tecnica di pittura mista, dipingendo con vino, guazzo, e coloranti acrilici ad alta pigmentazione. Il metodo in questione si chiama IVVArt, ossia In Vino Veritas Art Method.

Brigitte Garcia

Brigitte Garcia è una pittrice francese che ha studiato arte, letteratura e paramedicina. Il lavoro dell’artista è astratto ed espressionista.

Nella sua ultima opera Brigitte evoca il tema del giardino durante il periodo di lockdown.

Seona Sommer

L’artista vive e lavora a Colonia, in Germania, dipinge dal 2004 ed è autodidatta. Nonostante ciò le sue opere sono state pubblicate su numerose riviste d’arte internazionali.

Fonte: Exibart.service

- Advertisement -
- Advertisement -

Articoli recenti

- Advertisement -