lunedì 26 Settembre 2022

Alluvione nelle Marche, 400 vigili del fuoco impegnati nei soccorsi

Da non perdere


Proseguono le operazioni di soccorso dopo l’alluvione che nei giorni scorsi ha colpito gran parte del territorio marchigiano, in modo particolare le province di Ancona, Pesaro-Urbino, Fermo e Macerata.
Sono 400 i vigili del fuoco in campo, con rinforzi dal Friuli, Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Campania, Basilicata, Puglia e Calabria.
abr/gsl
- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img

Articoli recenti

- Advertisement -spot_img
- Advertisement -spot_img